Calciomercato Juve

Calciomercato Juve: le condizioni di Dybala e l’arrivo di Abdoulaye Dabo

L’abbiamo cercata, l’abbiamo trovata». Così il profilo Twitter della Juve accoglie la vittoria con il Sassuolo, rappresentando così l’umore di tutto lo spogliatoio bianconero dopo il successo. Più sofferto del previsto, ma proprio per questo forse ancor più importante. Tre vittorie in fila possono permettere alla Juve di guardare con più ottimismo alla classifica, le note negative sono quelle che parlano dei forfait di Weston McKennie e Paulo Dybala, ma aspettando notizie dall’infermeria restano per ora tre punti fondamentali, due guadagnati almeno su Roma e Inter. Può esultare quindi al termine anche Dejan Kulusevski, entrato proprio al posto della Joya: «Sono entrato e avevo in testa solo una cosa, vincere la partita. Abbiamo vinto ed è l’unica cosa che conta. Voglio stare qui per tanti anni, se posso stare vicino alla porta penso di poter aiutare i miei compagni». C’è anche il tempo di lanciare un appello al connazionale Zlatan Ibrahimovic: «Sentirlo parlare bene di me è un piacere, per me è un idolo. Spero che possa tornare a giocare con me in Nazionale, ne abbiamo bisogno».

Condizioni di Dybala: preoccupazione per l’infortunio

ANSIA DYBALA. Come se non bastassero le assenze causa Covid, ieri sera Andrea Pirlo è stato quindi costretto a prendere atto dei forfait di Weston McKennie e Paulo Dybala. Per l’americano un guaio muscolare in avvio di partita al muscolo ileopsoas, da valutare nelle prossime ore. Ma è Dybala a lasciare col fiato sospeso il popolo bianconero: l’argentino è uscito al 43′ del primo tempo dopo un doppio intervento pesante subito in pochi minuti, un colpo al ginocchio che poi si è girato è quanto fa preoccupare maggiormente proprio ora che la Joya stava tornando faticosamente ai suoi livelli.

«Trauma contusivo al collaterale interno, dobbiamo valutare», ha detto al termine Pirlo, aspettando ancora prima di tirare un sospiro di sollievo. Pure la caviglia di Federico Chiesa andrà monitorata, l’azzurro ha tenuto duro ma il colpo subito da Obiang, poi espulso, ha fatto male. La preoccupazione ovviamente è rivolta alla supersfida di domenica sera, a San Siro la Juve affronterà l’Inter e sa già di doverlo fare senza Matthijs de Ligt (positivo l’8 gennaio), mentre servirà subito un tampone negativo tra giovedì e venerdi per Alex Sandro e Juan Cuadrado, positivi rispettivamente dal 4 e dal 5 gennaio.

Calciomercato Juve news: Abdoulaye Dabo e Rovella

Mentre il campo vede la Juve perdere altri pezzi, sperando che non sia nulla di grave né per McKennie che per Dybala, sul mercato si continua a predicare prudenza. Il tema principale resta quello della quarta punta, tante le opzioni, Fabio Paratici prende tempo:

«Noi crediamo di avere una rosa molto competitiva, poi il mercato alcune volte presenta delle opportunità». Tra queste opportunità ce n’è una di cui si sta discutendo proprio con il Sassuolo e porta al profilo di Gianluca Scamacca: «Con Paratici ci siamo dati appuntamento in campo tra poco. Quindi vedremo cosa avrà da dirci», ha detto sorridendo Giovanni Carnevali prima della partita. Ma l’ipotesi prende quota, per il centravanti attualmente in prestito al Genoa si può trovare la quadra grazie a un prestito di 18 mesi con opzione di riscatto in favore della Juve. Oggi invece dovrebbe essere definito un colpo per l’Under 23: dal Nantes arriva il 2001 Abdoulaye Dabo

Inoltre è attesa per oggi la chiusura dell’accordo tra Genoa e Juventus, coi bianconeri che si sono assicurati Nicolò Rovella (19), mediano che resterà comunque in rossoblù in prestito fino al 2022. Sarà il numero di presenze a stabilire il costo finale dell’operazione, che potrà spingersi fino ai 15 milioni. Alla corte di Ballardini arriverà Manolo Portanova (20).

Stefano Rodino
Giornalista, nato a Torino e tifoso bianconero. . Da Giugno 2011 a luglio 2013 lavora presso il sito sportivo BetItaliaWeb come redattore full time, web copy editor. Da ottobre 2009 a maggio 2011 ha scritto articoli sportivi all'interno del network blogo. Da ottobre 2009 a maggio 2011 ha curato la sezione di strategia ed il blog ufficiale della poker room 4A suite e collaborato con la rivista Poker Texas Hold'em. Da giugno 2008 a dicembre 2009 ha lavorato presso la redazione di Sprint&Sport. Dal 2004 ha collaborato con la rivista cartacea The Games Machine. Fondatore di pensionipertutti.it e FinoallaJuve. Provocatore per diletto, polemico quanto basta e innamorato del mio bouledogue francese Artù.
https://finoallajuve.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *