Juve Morata
Calciomercato Juve

Calciomercato Juve news: Morata sarà riscattato?

Ormai non si ferma più. Alvaro Morata ha avuto bisogno di qualche settimana d’ambientamento, poi al rientro dalla prima sosta ha cominciato a segnare senza altri stop: sei gol con la maglia della Juve, più altrettanti annullati per una questione di centimetri e ancor più chiacchierati, ancora un gol e un assist anche con la Spagna, ritrovata proprio grazie alle super prestazioni in bianconero.

Prima scelta, come dichiarato da Fabio Paratici, o terza come svelato dalle dinamiche di mercato dietro Luis Suarez ed Edin Dzeko, ormai poco importa. Perché Morata si sta rivelando un colpo azzeccatissimo, alla fine è il campo ad avere sempre ragione ed è qui che lo spagnolo sta dimostrando di poter compiere quel salto di qualità atteso da anni.

Calciomercato Juve ultime news: quanto costa Morata?

E pure l’operazione, fantasiosa più che cervellotica, permetterà alla Juve di affrontare l’investimento nonostante la crisi: 10 milioni per il prestito di un anno con diritto di riscatto fissato a quota 45 nel 2021, oppure 10 milioni a stagione per un prestito biennale e riscatto a 35 milioni nel 2022. Certo non poco, però meno di quanto potesse sembrare solo a settembre. Con la Juve che al riscatto di Morata sta iniziando a ragionare, provando magari a rivedere (strada facendo) le cifre pattuite. Anche se in tal senso sono già arrivate le gelide parole di Enrique Cerezo, presidente dell’atletico Madrid. Il numero uno colchonero da un lato esalta il momento di Morata, dall’altro avvisa la Juve e mette in chiaro come non ci siano margini per uno sconto: «Se lo merita un avvio di stagione così, guardate come lotta per segnare.

Ora sembra che abbia trovato la strada giusta. È un giocatore dell’atletico in prestito per due anni alla Juve, che ha un’opzione d’acquisto. Se lo vorranno, dovranno pagare».

Tutto chiaro, c’è già voluto parecchio tempo per convincere il club spagnolo ad aprire a una cessione in prestito, ulteriori aperture non arriveranno. Non ora. Poi un anno è lungo, due anche di più, sull’asse Juve-atletico può succedere di tutto.

Stefano Rodino
Giornalista, nato a Torino e tifoso bianconero. . Da Giugno 2011 a luglio 2013 lavora presso il sito sportivo BetItaliaWeb come redattore full time, web copy editor. Da ottobre 2009 a maggio 2011 ha scritto articoli sportivi all'interno del network blogo. Da ottobre 2009 a maggio 2011 ha curato la sezione di strategia ed il blog ufficiale della poker room 4A suite e collaborato con la rivista Poker Texas Hold'em. Da giugno 2008 a dicembre 2009 ha lavorato presso la redazione di Sprint&Sport. Dal 2004 ha collaborato con la rivista cartacea The Games Machine. Fondatore di pensionipertutti.it e FinoallaJuve. Provocatore per diletto, polemico quanto basta e innamorato del mio bouledogue francese Artù.
https://finoallajuve.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *