calciomercato Juve, ultime oggi 23 gennaio: Tolisso e Dzeko i nomi nuovi

Il mercato invernale si sta avviando rapidamente alle battute conclusive. E la Juve mantiene la posizione di chi osserva, valuta, riflette. Aspettando l’opportunità da cogliere al momento giusto. La priorità resta quella della quarta punta, che alla Continassa assicurano non sarà Edin Dzeko: ma da qui alla fine del mercato può sempre succedere di tutto.

Piuttosto procede il braccio di ferro con il Sassuolo per Gianluca Scamacca, la fine della telenovela legata ad Arek Milik può ora convincere la Juve a effettuare un investimento che vada oltre i prossimi sei mesi. Resta l’intesa sulla valutazione complessiva della punta ora al Genoa (20-22 milioni), manca l’accordo sulla formula: prestito con obbligo di riscatto secondo il Sassuolo, punta sempre al diritto la Juve. N

el frattempo i due club avrebbero individuato in Nicolò Fagioli il giocatore per completare un’operazione parallela, da valutare tra i 10 e i 12 milioni. Non c’è solo Scamacca sulla lista di Fabio Paratici (da Giroud e Pellé in poi), forse non c’è solo una punta: dalla Germania infatti rimbalza l’interesse per Corentin Tolisso del Bayern Monaco, che non riscatterà Douglas Costa.

Calciomercato Juve: i giovani

Si scalda l’altro mercato. Juve al lavoro per blindare il rumeno classe 2002 Radu Dragusin, in scadenza di contratto e finito nel mirino soprattutto del Lipsia ma anche di Tottenham e Newcastle: anche per questo ora la Juve ha fretta di firmare il rinnovo.

Aspettando l’ufficialità della maxi operazione col Genoa che ha coinvolto Rovella, Portanova e Petrelli (il Genoa lo girerà alla Reggina in prestito), arrivano intanto le cifre dell’affare con il Lugano: acquistato per 2,5 milioni Lungoyi che resterà in Svizzera in prestito per 18 mesi, parallelamente è stato riscattato Monzialo dal Lugano sempre per 2,5 milioni di plusvalenza quasi totale. Si valuta infine un’operazione magari in sinergia con un altro club per Cacace, esterno del Sint-Truiden.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *