calciomercato Juve
Calciomercato Juve

Calciomercato Juve ultimissime news oggi 2 ottobre: Chiesa a un passo?

Siamo ai dettagli per il passaggio di Enrico Chiesa alla Juve. Come riporta la gazzetta dello sport, la disponibilità a spalmare il pagamento in 4 anni permette alle parti di lavorare su varie opzioni. Alla Juventus starebbe bene una formula alla Morata: cioè 10 milioni di prestito in prima battuta e altri 10 nella stagione successiva per poi legare il riscatto ad altri 35 milioni più 5 di bonus.

Invece ai collaboratori di Commisso è più gradita una soluzione che porti all’obbligo del riscatto dopo una serie di obiettivi (più o meno facili) entro il 2022. Come si può notare sono dei dettagli che non impediscono di concordare tra le società il trasferimento in tempi brevi. 

Calciomercato Juve ultime news: Chiesa, Costa, Rugani e De Sciglio

Detto del discorso avviato per Rugani, non si segnalano al momento altri movimenti significativi. Il caso più spinoso appare quello di Khedira (che guadagna 6 milioni netti) e sinora ha rifiutato tutte le proposte di separazione con buonuscita. L’aspetto preminente è senza dubbio quello economico. Ad esempio Douglas Costa (ha uno stipendio da 6 milioni netti anche lui) e sinora è stato corteggiato solo dal Qatar e dalla Cina: interessamenti solo annunciati, considerato che in quei Paesi il mercato chiude più tardi.

Quindi per il brasiliano non si prevedono soluzioni a stretto giro. Per quanto riguarda Mattia De Sciglio la concorrenza di Frabotta ha dimostrato che non è in cima ai pensieri del Maestro. Ciò lo indurrà a fare le valigie? Il problema è che, sparita la Roma, non si vedono alternative all’altezza.

Per ora Questo fine settimana si annuncia caldissimo per il responsabile dell’area sportiva bianconera. I contatti in mezza Europa non mancano, ma i tempi sono evidentemente strettissimi: soprattutto per i trasferimenti internazionali aggiungere Chiesa ai tanti campioni già in rosa è un obiettivo allettante, ma non è semplice mettere alla porta un plotone di calciatori sinora al centro del progetto. È tanta la voglia di Chiesa: non a caso l’accelerata di queste ore mette tutti di buon umore. Stavolta, però, la Juventus deve far tornare i conti (assolutamente) per permettersi questo nuovo lusso.

Stefano Rodino
Giornalista, nato a Torino e tifoso bianconero. . Da Giugno 2011 a luglio 2013 lavora presso il sito sportivo BetItaliaWeb come redattore full time, web copy editor. Da ottobre 2009 a maggio 2011 ha scritto articoli sportivi all'interno del network blogo. Da ottobre 2009 a maggio 2011 ha curato la sezione di strategia ed il blog ufficiale della poker room 4A suite e collaborato con la rivista Poker Texas Hold'em. Da giugno 2008 a dicembre 2009 ha lavorato presso la redazione di Sprint&Sport. Dal 2004 ha collaborato con la rivista cartacea The Games Machine. Fondatore di pensionipertutti.it e FinoallaJuve. Provocatore per diletto, polemico quanto basta e innamorato del mio bouledogue francese Artù.
https://finoallajuve.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *