Calciomercato Juve ultimissime news: Scamacca obiettivo n. 1

Calciomercato Juve Scamacca

Avanti tutta per Scamacca. La Juve non abbandona l’idea di completare l’attacco e di regalare ad Andrea Pirlo un quarto attaccante proprio prima del gong del mercato e continua la caccia all’opportunità giusta. La pista, unica al momento, porta al nome di Gianluca Scamacca, gioiello del Genoa ma di proprietà del Sassuolo.

Calciomercato Juve ultimissime: Scamacca in pole

Con il Grifone non ci sono problemi, tanto che il club ligure ha già dato il via libera all’addio; resta ancora da convincere invece la società emiliana. Anche ieri c’è stato un incontro tra le parti per sciogliere il nodo che sta frenando la trattativa e che riguarda la formula dell’affare.

Fabio Paratici, direttore dell’Area Football del club bianconero, ha le idee ben chiare: la Juve cerca una soluzione per il reparto offensivo ma esclusivamente per i prossimi sei mesi. Per la seconda parte dalla stagione, insomma. E intende allestire un affare tale che permetta alla società di riconsiderare in estate la posizione del giocatore che acquisterà adesso. La formula ideale, così, sarebbe comprare la quarta punta in prestito con diritto di riscatto, senza obbligo insomma. La Juve sarebbe anche disposta a dire sì ad un’operazione stile Morata: riconoscendo, cioè, un prestito oneroso al Sassuolo, riservandosi però la facoltà di completare, o meno, l’investimento riscattando o meno il giocatore.

E i neroverdi? Il Sassuolo intende guadagnare 22-25 milioni dalla vendita di Scamacca e soprattutto punta ad avere la certezza che i bianconeri completeranno l’acquisto in estate. Va bene il prestito, ma con l’obbligo di riscatto quindi. Il confronto prosegue e, anche se ieri non sono stati compiuti significativi passi in avanti, le parti continueranno a parlarsi per trovare la quadratura del cerchio. Magari con l’inserimento di un giovane juventino nella trattativa: il Sassuolo avrebbe pensato a Dragusin o Fagioli.

Calciomercato Juve ultime news: ufficiale Rovella

Non solo Scamacca, in ogni caso. A conferma che il mercato bianconero è incentrato sui talenti. Ieri sono diventati ufficiali alcuni affari già sistemati nei giorni scorsi. La Juve ha depositato il contratto di Nicolò Rovella, centrocampista classe 2001 in arrivo dal Genoa a titolo definitivo, che resterà in rossoblu però in prestito fino al termine della stagione. In Liguria vanno altri due giovani: Manolo Portanova, centrocampista della Under23 bianconera che ha già fatto alcune comparse da titolare in prima squadra in questa stagione, ed Elia Petrelli, attaccante classe 2001 della U23 juventina, che sarà girato in prestito in serie B alla Reggina. E ancora: è ufficiale anche l’accordo con il Marsiglia per un doppio affare. In bianconero arriva Marley Akè, attaccante classe 2001, reduce da 13 presenze in stagione con l’OM, per 8 milioni (pagabili in tre esercizi), con un contratto fino al 2025. In Francia va invece Franco Tongya, che lascia la Under23: anche in questo caso la cessione è a titolo definitivo per 8 milioni, che genera un effetto economico positivo sui conti del club bianconero della stessa entità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *