Probabili formazioni Juve-Genoa di Coppa Italia oggi 13 gennaio: Chiello e Buffon titolari

Buffon, Chiellini e altri nove. Sono solo due le certezze di formazione per quel che riguarda la Juve di Coppa Italia, quella che questa sera affronterà il Genoa allo Stadium. Su questo Andrea Pirlo è stato chiaro, se per il resto bisognerà fare i conti con la condizione di una rosa in questo momento ridotta all’osso tra infortuni e positivi al Covid, la formazione titolare di questa sera sarà composta da Buffon, Chiellini e altri nove. Per una notte all’insegna della vecchia guardia tra tanti giovani in rampa di lancio, 78 anni e 9 Coppe Italia in due.

Formazioni Juve Genoa: Chiellini Buffon e altri 9

TORNA CHIELLO. I riflettori saranno puntati in particolar modo su Chiellini, ufficialmente l’attuale capitano bianconero. Non tanto e non solo perché con ogni probabilità sarà chiamato a sfidare proprio quel Gianluca Scamacca al centro di una delicata trattativa di mercato proprio in questi giorni che potrebbe portarlo alla Juve. Quanto perché quella con il Genoa sarà una prova generale per valutarne condizione e tenuta atletica, in vista dei prossimi fondamentali impegni contro Inter in campionato e Napoli in Supercoppa. La prima parte di stagione è scivolata via tra uno stop e una ripartenza, titolare in avvio contro Sampdoria, Roma e pure in Nazionale, poi costretto a continue soste ai box per problemi muscolari. In tutto fin qui sono appena 290 i minuti disputati con la maglia della Juve, decisamente troppo pochi per quanto fosse preventivabile una gestione complicata dopo quasi un anno intero perso per infortunio. Ormai in gruppo da quasi un mese, l’affiatamento della coppia Bonucci-De Ligt gli ha permesso di recuperare senza fretta, aspettando il rientro dell’olandesone si giocherà il posto con Merih Demiral in questa fase per poi puntare a vivere da protagonista le notti che contano tra Juve ed Europeo. Intanto riparte dalla Coppa Italia, competizione che conosce bene e che ha vinto per quattro volte nel filotto targato Max Allegri tra il 2015 e il 2018.

LA COPPA DI BUFFON. Una in più nel proprio personalissimo palmares invece per Buffon, che ne ha vinta una anche difendendo i pali del Parma nel 1999. Una Coppa vinta da spettatore nel 2015, 2016 e 2017 come divisione delle competizioni imponeva con i vari Marco Storari e Neto, ma sollevata al cielo da numero uno nel 2018 quando l’alternanza con Wojciech Szczesny era meno scientifica. Solo ai rigori nella scorsa stagione ha dovuto arrendersi nella finale per

Il portiere e i difensore hanno 78 anni in due e stasera partono titolari in una Juve piena di giovani Buffon ha vinto già cinque volte la Coppa Italia (una nel Parma): quattro le ha condivise in bianconero proprio con Giorgio Chiellini (il centrale si giocherà il posto con Demiral per le prossime partite) sa contro il Napoli, ci riproverà quest’anno sempre da titolare di Coppa Italia con licenza di farsi notare per affidabilità e classe anche in campionato e Champions League, come dimostrato per esempio nelle ultime prove di Barcellona e Parma. Insomma, Buffon è sempre Buffon, anche se il 28 gennaio compirà 43 (quarantatré) anni. Il cammino verso la sesta Coppa Italia personale riparte stasera contro il suo Genoa, la squadra che tifava da bambino e che non potrà mai essere un avversario qualunque per SuperGigi.

Probabili formazioni Juve-Genoa Gazzetta dello sport: così in campo

JUVENTUS 3-5-2

Buffon

Demiral Dragusin Chiellini

Bernardeschi Arthur Rabiot Portanova Frabotta

 Morata Kulusevski

_________________________

Marchetti

Goldaniga  Dani  Masiello

Ghiglione Rovella Melegoni  Radovanovic Czyborra

 Pjaca Scamacca

_____________________

PANCHINA 1 Szczesny, 31 Pinsoglio, 19 Bonucci, 13 Danilo, 30 Bentancur, 8 Ramsey, 17 Felix Correia, 50 Rafia, 51 Cerri, 42 Wesley, 34 Da Graca, 7 C. Ronaldo 

DIFFIFFIDATI nessuno

INDISPONIBILI Cuadrado, Alex Sandro, De Ligt, Dybala, McKennie, Chiesa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *